049 601290 aas@aclipadova.it
CAMERINI Cafè “Pause Teatrali”

CAMERINI Cafè “Pause Teatrali”

Vi segnaliamo l’iniziativa “PAUSE TEATRALI” della Compagnia “Camerini con Vista”che a partire da domani martedì 31 marzo e per ogni martedì, giovedì e domenica mattina alle ore 10.45 pubblicherà un breve video girato in casa dagli attori della Compagnia: una lettura o un corto, 5 minuti, durante il vostro caffè di metà mattina!

Per maggiori dettagli vi invitiamo a visitare la pagina FB della Compagnia

Un premio a domicilio

Un premio a domicilio

Con la chiusura dei teatri e lo stop alle attività culturali di questi strani giorni in allerta, abbiamo pensato lo stesso di consegnare il premio che Acli Arte e Spettacolo ha voluto istituire in occasione del ventennale della rassegna Su il Sipario. Un premio deciso dalla votazione del pubblico che, fortunatamente, ha partecipato numeroso alle serate in programmazione presso il Teatro Don Bosco di Padova fino a sabato 22 febbraio e che hanno visto il debutto di sei nuove produzioni di altrettante compagnie. Ci è sembrato giusto e doveroso farlo con un sorriso e così è stato, direttamente a domicilio o meglio presso il teatro del paese in cui la compagnia vincitrice risiede, si esibisce spesso e organizza a sua volta le proprie rassegne: San Giorgio in Bosco. Vince infatti la Compagnia dell’Imprevisto con la commedia El Moroso Vecio scritta da Miledi Poppi e Federica Santinello!

Il primo amore non si scorda mai, si sa. Specie se torna dopo vent’anni quando ormai la tua vita è andata da tutt’altra parte, come per Neta. O se lo insegui da sempre senza avere il coraggio di prenderlo, come succede a Sebastian. O se te lo sei conquistato ma lo dai per scontato, come fa Checo… Migranti che tornano nella terra natia, cuoche un po’ chiromanti, sartine innamorate, dongiovanni di provincia, mogli insoddisfatte, nonne che la sanno lunga, cugine – quasi- di città, operai afflitti da balbuzie selettiva, mariti un po’ distratti, genitori della sposa un po’ sopra le righe: undici personaggi intrecciano le loro storie, si inseguono, litigano, si ingannano, si confrontano, si incontrano e si scontrano per sette giorni, fino alla resa di conti sullo sfondo del matrimonio della figlia del sindaco, l’evento più atteso da tutto il paese, al quale nessuno può mancare. Uno scoppiettante girotondo di equivoci e sorprese che racconta divertendo di com’eravamo – e di come siamo ancora! – sorridendo dei nostri difetti e apprezzando i pregi della nostra gente.

Un premio a domicilio 5

Ci teniamo a ringraziare tutti i partecipanti a questa ventesima edizione di Su il Sipario, elogiando il loro impegno e la loro attività. Una edizione che è stato bello organizzare e per la quale abbiamo ricevuto elogi, affetto e molto interesse.
Ci diamo dunque appuntamento al prossimo anno con altrettanto entusiasmo.

Un premio a domicilio 6